La privatizzazione dell'Ente - FONDAZIONE MONS. G. COMI - O.N.L.U.S.

Vai ai contenuti

Menu principale:

La privatizzazione dell'Ente

Storia dell'Istituto

L'Ente, in applicazione della legge in materia di trasformazione delle IPAB, emanata nel febbraio 2003 dalla Regione Lombardia (L.R. n° 1/2003), ha attuato la trasformazione in persona giuridica di diritto privato senza scopo di lucro assumendo, dal 1° gennaio 2004, la nuova denominazione di "Fondazione Mons. G. Comi - ONLUS".

Per un migliore e più documentato accesso alle deliberazioni dell’Ente in materia di trasformazione e per la visione diretta dei documenti, si pubblica di seguito copia degli atti assunti e della normativa Regionale che ha disciplinato la trasformazione delle II.PP.A.B.

DOCUMENTAZIONE REGIONALE:
Legge Regionale n. 1 del 13 febbraio 2003;
Regolamento Regionale n. 11 del 4 giugno 2003;
Opuscolo Regionale sulle II.PP.AA.BB.


DOCUMENTAZIONE DELL'ENTE:

Lettera del Presidente;
Deliberazione di trasformazione;
- dichiarazioni dei consiglieri;

- Statuto in vigore dal 2004;
- Statuto in vigore fino al 2003;
- Quadro comparativo tra lo Statuto in vigore fino al 2003 e il nuovo Statuto;
Deliberazione di approvazione della documentazione allegata all'istanza di trasformazione
Deliberazione del Consiglio Comunale di Luino
Deliberazione della Giunta Comunale di Luino

Istanza di trasformazione in persona giuridica di diritto privato



N.B. Per visualizzare i documenti in formato .pdf è necessario installare preventivamente Adobe Acrobat Reader ™
Se non è presente nel proprio sistema è possibile scaricarlo qui sotto:

http://www.adobe.it/products/acrobat/readstep2.html


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu