Descrizione e finalità - FONDAZIONE MONS. G. COMI - O.N.L.U.S.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Descrizione e finalità

Attività di animazione

DESCRIZIONE E FINALITA' DELLE ATTIVITA'  DI ANIMAZIONE E DEGLI INTERVENTI EDUCATIVI  

            

ATTIVITA' MANUALI  oltre al mantenimento delle capacità residue, permettono di esprimere sentimenti e stati d'animo, in quanto sono semplici forme d'arte. Inoltre danno all'ospite la consapevolezza di essere utile, contrastando così l'apatia quotidiana. In particolare il gruppo di ospiti che lavora la creta, ha avviato un progetto intergenerazionale in collaborazione con le scuole del territorio, facendo lavorare i bambini insieme agli anziani nelle varie classi che aderiscono al progetto gestito da una educatrice professionale.
I prodotti di tali laboratori sono messi in vendita o utilizzati per le decorazioni dell'ambiente.

ATTIVITA' MOTORIA gestita da una educatrice motoria,  in collaborazione con il servizio di Fisioterapia.  
Gli obiettivi educativi di tale attività sono  la socializzazione, facilitata dal fatto che il gruppo è sempre lo stesso, lo sviluppo della autostima  attraverso la scoperta di capacità residue altrimenti credute sopite,
accettazione delle diversità perchè gli esercizi proposti, pur richiedendo impegno, sono accessibili a tutti, anche se con tempi diversi.

ATTIVITA' MUSICALE e MUSICOTERAPIA con la costituzione di un coro che regolarmente viene impegnato in prove di canto dirette da una musicoterapista.

ATTIVITA' COGNITIVE  mantengono la capacità di attenzione, stimolano la concentrazione ed invitano al ragionamento. Da segnalare in particolare un progetto di ortoterapia particolarmente gradito dagli ospiti.

LETTURA DI RACCONTI e poesie. L'attività viene condotta, stimolando il dialogo, facendo riferimento ai propri ricordi ed esperienze, cosi da dare la sensazione di interscambio di opinioni.

LETTURA DEL GIORNALE  LOCALE con le stesse modalità dell'attività precedente, mantenendo anche il contatto con i luoghi d'origine e stimolando l'espressione del proprio parere per sentirsi cittadini .

CINEFORUM  a cui segue una discussione che permetta anche una supervisione delle dinamiche di gruppo.


ATTIVITA' STRAORDINARIE


COMIFESTIVALANDO al teatro Sociale di Luino, dove è impegnato il coro in gara con altre strutture del territorio. L'evento, solitamente  è  in programma per la fine di maggio.

USCITE SUL TERRITORIO  e partecipazione ad eventi significativi in programma nella nostra zona.

FESTE  che cadenzano il succedersi delle stagioni ,feste religiose e  feste di compleanno, verranno organizzate con una particolare enfasi e quindi con il coinvolgimento anche dei familiari , per permettere all'ospite di orientarsi nel tempo.

PROGETTO IN TANDEM CON IL SERVIZIO DI FISIOTERAPIA
  Si tratta di una serie di uscite in cui gli ospiti vengono stimolati a deambulare in luoghi di particolare suggestione in modo da incrementare la motivazione.  

PROGETTO COMI BAMBINI  , il progetto prevede un centro estivo per i figli dei dipendenti. Durante i mesi estivi, ed in collaborazione con gli educatori dei bambini, vengono previsti momenti di interscambio generazionale attraverso laboratori creati ad hoc per l'occasione.

MOMENTI DI INCONTRO CON  PERSONAGGI ,  ASSOCIAZIONI, ORGANIZZAZIONI presenti sul territorio, vengono organizzati con il preciso intento di mantenere il legame dell'ospite con il territorio.

L'equipe educativa, consapevole della fragilità emotiva degli ospiti, sviluppa queste proposte in maniera che il clima sia sempre sereno ed all'insegna del confronto costruttivo.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu